Mi sono state poste svariate domande sul mio percorso come allenatrice, sul come e il perché io alleni e perché proprio alla Laurenziana, e non posso che cominciare col rispondere che è proprio quì, alla Laurenziana, che la mia vita cestistica è iniziata.

 

Ho iniziato a giocare all'età di 7 anni e la mia passione è cresciuta pian piano negli anni fino a portarmi a un trasferimento definitivo nel Valdarno per poter giocare, ed è proprio li che a 17-18 anni ho iniziato a portare avanti quella passione che mio padre mi ha trasmesso: allenare. > Ho iniziato seguendo vari gruppi Minibasket, dal gruppo femminile ai 99/2000 maschile, partendo da assistente fino a lavorare, per tre anni, come capo istruttore con il gruppo 2003/2004. > > Nel 2012 ho partecipato, come istruttrice, al Camp federale femminile organizzato da Piero Venturini e Paolo Biggio; nello stesso anno, ho frequentato il corso allievo allenatore e, al suo termine, Tommaso Paoletti mi ha proposto di intraprendere insieme a lui, un nuovo percorso: iniziare ad allenare il Minibasket alla LAURENZIANA per riportarla ad essere non solo un punto di riferimento del quartiere, ma anche di tutta Firenze., > Nella stagione 2012/2013, con svariate difficoltà iniziali, ho seguito le annate 2004 e 2005, riuscendo a formare due gruppi ben amalgamati. Nello stesso anno, ho anche partecipato come coach al trofeo delle province con la selezione 2000 di Arezzo, raggiungendo un ottimo secondo posto. > Nella stagione passata, ho seguito con Tommaso, Giulio e gli altri super membri dello staff, tutto il Minibasket Laurenziana, a partire dall'annata 2004 fino ai più piccoli 2007/2008. E' stato un anno faticoso, stancante, alcune volte per la fatica con il morale sotto terra,che ha messo tutti a dura prova, ma siamo un grande team, una vera squadra e, dandoci forza a vicenda, siamo riusciti a concludere l'anno in modo superlativo; vedere, a metà giugno, ancora tutti i bambini in palestra è stata la conclusione migliore! > Quest'anno mi ha permesso anche di crescere a livello tecnico e personale, grazie al ruolo di assistente col gruppo under14 Sancat di Tommaso Paoletti, che ha partecipato alle finali nazionali di Bormio 2014. > Nella nuova stagione, che fra pochi giorni inizierà, affianco ad ENRICA NICCOLAI, responsabile e presidentessa del Minibasket, che stimo sia come persona che come allenatrice, continuerò a seguire tutto il Minibasket. Sarà l'anno della riaffermazione definitiva , del salto di qualità: i numeri ci sono, le intenzioni anche e non vedo l'ora di rientrare in palestra per dare il meglio di me e tramsmettere tutto quello che ho ai bimbi che si presenteranno in palestra. > Per questa nuova stagione, ho deciso di lasciare la Synergy San Giovanni Valdarno per dedicarmi, a tempo pieno e senza distrazioni, alla maglia bianco rossa della Laurenziana, perché far parte di questa società è e deve essere un onore. Siamo tutti giovani ragazzi che hanno voglia di migliorarsi , che si aiutano e supportano a vicenda e che, senza presunzione, sono capaci di accettare positivamente critiche e consigli. Posso solo dire di essere orgogliosa di far parte di questa "famiglia". > Infine, vorrei concludere dicendo che, essendo la più giovane (o quasi) dello staff, per me far parte di questa società è anche sinonimo di MIGLIORAMENTO in tutto, sia da un punto di vista tecnico sul campo , sia a livello caratteriale al di fuori, perché sono convinta che da tutti posso imparare, sempre e in ogni momento. > > E allora: > HEAD ON LAURENZIANA BASKET >